Pagine

Visualizzazioni totali

mercoledì 17 giugno 2009

Scaricare musica gratis legalmente su Internet: la Gazzetta dello Sport lancia una card prepagata

GazzaMusic è un nuovo sito che nasce dalla collaborazione fra Gazzetta dello Sport e Dada. Si potranno scaricare brani musicali con una card prepagata in vendita con la Gazzetta.
Un nuovo sito Internet per il download di brani musicali. Non si tratta di un portale dedicato al P2P, anzi, l’iniziativa appare legata, marketing a parte, alla volontà di contrastare il fenomeno della pirateria digitale. Il sito si chiama GazzaMusic e nasce dalla collaborazione fra Gazzetta dello Sport e Dada. Il music store del quotidiano rosa permette di scaricare musica in perfetta legalità, senza utilizzare carte di credito e senza bisogno di software specifici. Oltre 2 milioni di tracce disponibili, per un totale di 85 mila artisti. Per accedere al download serve la GazzaMusic Card, acquistabile in edicola al prezzo di 9,99 euro. È sufficiente poi inserire nel sito il codice che si trova sulla card: in questo modo l’utente ha a disposizione fino a massimo di 35 brani. In sostanza, ogni traccia audio scaricata viene a costare meno di 30 centesimi. È come se si comprassero 3 CD al prezzo di uno. Il tutto senza utilizzare carte di credito, risparmiando quindi sulle commissioni bancarie e restando al riparo da eventuali furti di dati. I brani disponibili su GazzaMusic, inoltre, non contengono DRM e possono dunque essere ascoltati su ogni dispositivo, senza limiti di utilizzo. L’iniziativa ha cadenza mensile: ogni 30 giorni, in abbinamento a GazzaMusic Card, i consumatori troveranno anche il GazzaMusic Magazine, con notizie e anticipazioni sul panorama musicale. Senza dubbio un servizio interessante, che potrebbe invogliare qualche netizen ad abbandonare i circuiti P2P e il download illegale di contenuti digitali coperti da copyright. Anche se ne dubitiamo, visto che neanche il sistema dei tre avvisi sembra non impensierire più di tanto i “pirati”.