Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 25 giugno 2009

L'antivirus gratuito di Microsoft è arrivato


Security Essentials è entrato in beta pubblica ed è pronto per il download.

Morro è diventato Microsoft Security Essentials ed è pronto per il download, anche se in versione beta: come promesso due settimane fa, il successore di Live OneCare è dal 23 giugno disponibile per chiunque voglia testarlo.
In realtà ottenerlo è un po' laborioso e richiede di registrarsi a Microsoft Connect con il proprio Live ID; inoltre è necessario rispondere ad alcune domande sul sistema operativo in uso, sul tipo di rapporto con il computer e sulla soluzione di protezione attualmente adottata.
Dopo aver adempiuto alle questioni burocratiche sarà possibile scaricare la beta, scegliendo tra la versione per Windows Xp a 32 bit e quelle per Windows Vista e Windows 7, a 32 o 64 bit.
L'utilità di Microsoft è gratuita e fornisce una protezione da ogni genere di minaccia (virus, trojan, worm, spyware, rootkit e compagnia) ma non dispone, almeno per ora, di funzioni particolarmente avanzate: si propone come una soluzione di base per garantire la sicurezza del Pc. Inutile dire che, per poter portare a termine con successo l'installazione, è necessario essere in possesso di una copia di originale Windows, superando la validazione Wga.