Pagine

Visualizzazioni totali

sabato 26 settembre 2015

Acquisti online: semplici consigli per evitare le truffe

Acquisti online: seguendo queste semplici regole potrai concludere degli ottimi affari senza correre nessun rischio


Gli acquisti online sono ormai una vera tendenza, seguita non solo da tutti quelli che detestano andare in giro per negozi ma anche dai fanatici dello shopping. Un fenomeno dilagante che conquista indistintamente uomini e donne e si arricchisce ogni giorno di nuove proposte ed imperdibili offerte. Le lunghe file ai camerini e alle casse, lo sguardo di sufficienza delle commesse quando si è costretti a chiedere una o due taglie in più e le gomitate per accaparrarsi l’ultima maglia in saldo, saranno solo un lontano ricordo e potranno scomparire con un solo click. L’unico requisito per entrate nel fantastico mondo degli acquisti on line è possedere una carta elettronica che, come la più potente delle sostanze allucinogene, sembra incentivare gli italiani all’acquisto, sfidando la crisi e “il braccino corto” di molti amanti del risparmio.

Se fate parte dei 21 milioni di italiani che trascorrono quasi due ore al giorno on line, saltellando da un social network ai siti che propongono le ultime anticipazioni sulla vostra serie televisiva preferita, allora vi sarete di certo imbattuti in qualcuno di questi negozi online, e quasi sicuramente avrete pure fatto un piccolo acquisto. Del resto, per resistere alle offerte e alle promozioni dei vari siti super specializzati occorre avere una volontà di ferro. Ma attenzione, perché in questo infinito mondo degli acquisti on line il rischio di rimanere coinvolti in qualche fregatura è davvero molto elevato ma comunque gestibile. Vediamo allora quali sono le strategie da attuare per ridurre eventuali rischi e pericoli.

1. Installate un buon antivirus nella versione aggiornata sul vostro pc. Anche quelli gratuiti andranno benissimo, ma ricordate che i più affidabili sono quelli che includono un plugin per il browser in modo da verificare l’affidabilità dei link sui motori di ricerca, in chat e sui social network.

2. Controllate che il browser sia aggiornato. In questo modo potrete sfruttare molte funzionalità e ridurre il grado di vulnerabilità del vostro pc, proteggendolo dalle tantissime minacce presenti in rete. I browser più affidabili per gli acquisti on line sono Firefox e Google Chrome.

3. Scegliete siti affidabili e brand noti. Se aver trovato la borsa griffata scontata all’80% vi ha reso le donne più felici al mondo, state ben attente perché è probabile che ci sia qualche fregatura sotto. Date piuttosto la precedenza ai siti di store e brand popolari che offrono maggiori garanzie sui pagamenti, la possibilità di reso o la sostituzione, e spese di spedizione più contenute.

4. Valutate i feedback e i commenti degli altri utenti. Forniscono un’ottima lente per analizzare il grado di affidabilità del sito. I colossi come Amazon e eBay consentono ai clienti di lasciare una valutazione personale sul grado di soddisfazione per il servizio ricevuto e sull’affidabilità del venditore.

5. Controllate i costi delle spese di spedizione e i tempi previsti per la consegna. Una regola da tenere ben a mente soprattutto quando si effettuano degli acquisti su siti stranieri. Non mancano infatti i casi in cui l’ammontare delle spese di spedizione e delle tasse di dogana abbiano superato il costo dell’oggetto acquistato. I tempi di consegna sono anche una variabile da considerare soprattutto quando state acquistando qualcosa che userete o regalerete in una specifica data e occasione.

6. Informatevi sul diritto di recesso. Grazie a questa opzione è possibile restituire l’acquisto sbagliato nel corrispettivo negozio fisico e senza sostenere costi aggiuntivi. Alcuni brand prevedono per questi casi anche le restituzione dell’importo versato, comprese le spese di spedizione a patto che vengano rispettati i tempi e le modalità indicate.

7. Meglio scegliere le carte prepagate. Il pagamento è senza dubbio la fase più delicata dell’intera operazione. Per evitare inutili rischi meglio affidarsi a delle carte prepagate così da tenere ben al sicuro il proprio conto corrente. Versando l’importo necessario per compiere l’acquisto si potranno evitare eventuali casi di clonazione e limitare i danni in caso di truffe. Al momento del pagamento è importantissimo verificare che la pagina abbia un URL che inizi con https e che compaia un lucchetto nella barra degli indirizzi. La presenza di questi due elementi assicura che le informazioni fornite nella fase di pagamento vengano criptate e non cadano in mani sbagliate.