Pagine

Visualizzazioni totali

lunedì 30 gennaio 2012

La Scuola nell’Era Digitale


Il comunicato del MIUR 145-13/01/2012 che invita tutte le scuole italiane ad aderire al Safer Internet Day, organizzato dalla Commissione Europea per il 7 febbraio 2012, è solo una delle tante azioni intraprese da Enti e Istituzioni con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza rispetto all’uso sicuro e consapevole delle nuove tecnologie. Sempre più nelle scuole si parla di potenzialità e pericoli di internet, di tecnologie didattiche, di LIM (Lavagne Interattive Multimediali), di problematiche legate all’utilizzo di foto, video e cellulari, di diversi stili di apprendimento e comunicazione, di situazioni nuove o che si presentano con vesti diverse come i fenomeni del cyberbullismo, degli emo o dei pro-ana. L’Era Digitale pone nuove sfide all’educazione e nasce quindi l’esigenza di riflettere sul ruolo della Scuola in questo contesto. Erickson, da sempre attenta alle diverse esigenze delle scuole, presenta quindi il Convegno “La Scuola nell’era digitale” Insegnare e educare al tempo di Facebook, Trento, Erickson, il 9 e 10 marzo 2012. Evento formativo che intende fornire ai partecipanti una panoramica completa di tutte le tematiche inerenti al ruolo della Scuola nell’Era Digitale da un punto di vista didattico, pedagogico e psicologico, senza trascurare gli aspetti tecnico-legali (si pensi ad esempio alla privacy o al diritto d’autore). Due giorni per acquisire conoscenze e competenze utili nell’educazione e nella formazione dei “nativi digitali”, ovvero le nuove generazioni di studenti nati e cresciuti nell’Era di Internet, che hanno acquisito stili di apprendimento, di comunicazione e di socializzazione che pongono nuove sfide didattiche e educative a insegnanti, educatori, genitori, psicologi e a chiunque si occupi di minori. Tra i numerosi esperti che interverranno vi saranno Matteo Lancini, MicInserisci linkhele Facci, Mauro Berti e Lucio Bragagnolo. Vi saranno anche diversi autori Erickson tra cui Flavio Fogarolo, Giovanni Marconato, Francesco Zambotti e Gianluca Daffi.

Fonte: Assodigitale - Autore: Roberto Bonin