Pagine

Visualizzazioni totali

venerdì 11 marzo 2011

Skydrive, miglior sito per caricare file su internet, 25 GB di spazio webgratis


Per avere un Hard disk su internet, uno spazio di storage e quindi conservare i file su internet senza temere di perderli, vi sono diversi servizi ma il migliore, dopo tanto cercare, è uno solo.

Windows Live Skydrive è un vero e proprio Hard Disk, targato Microsoft, di 25 GB (aggiornato ai primi di Dicembre, prima era di 5 GB) per avere tutti i propri file, musica e foto sempre a disposizione mentre si naviga su internet e con alta velocità sia in Upload che in Download. Uno spazio web di 25 GigaByte in cui fare il multi upload di tutti i file che si vogliono mettere, programmi, musica, video e film, audio e musica, foto e immagini, con una organizzazione in cartelle simile a quella di Windows e facilmente fruibile per chiunque.
Windows Live SkyDrive è messo a disposizione da Microsoft all'interno delle sue nuove applicazioni Windows Live, è usabile liberamente e gratis , è free ed è possibile conservare e archiviare qualsiasi tipo di file ed eventualmente condividerlo con tutti o solo con i propri contatti. Per registrarsi basta avere un account per Windows live messenger oppure un indirizzo di posta Hotmail. Skydrive è risultato il più semplice e il più funzionale grazie alla possibilità di dividere i file in cartelle come fosse il proprio hard disk e non avendo limiti per quanto riguarda la grandezza di un singolo file. I file immagazzinati in Skydrive possono essere messi in condivisione totale su internet ed utilizzati, ad esempio, come repository o hosting per i link di un sito web , il proprio blog, un forum o come album di foto.
Il pregio maggiore di Skydrive è senza dubbio il fatto di fornire un hot link per ciascun file che viene caricato (senza quindi dover passare per la home di Skydrive), che i file sono scaricabili da chiunque su internet e quindi anche da chi non è registrato a Windows Live e, da non sottovalutare, che essendo di Microsoft, il rischio di vedere i propri file cancellati o spariti è uguale a zero.Come per qualsiasi hard disk è dunque possibile caricare su internet qualsiasi tipo di file e metterlo o meno in condivisione: file di foto e immagini, file audio mp3 e musiche, file video, file word excel o powerpoint, file zip, file exe, file di qualsiasi tipo; il limite per un singolo file di Skydrive è di 50MB. Tra le nuove funzionalità offerte dagli aggiornamenti di dicembre cè quella di poter scaricare una cartella intera di Skydrive come file .zip e quella di poter usare Skydrive con SkyExplorer di Microsoft oppure con Gladinet in modo da poter gestire i file in remoto tramite Esplora risorse di Windows. SkyDrive, nel 2010 è stato integrato con Office online e permette il trasferimento diretto di file tramite Live Dispositivi integrato in Windows Live Mesh 2011.

MediaFire è uno spazio web illimitato completamente gratis con la possibilità di caricare file fino a 100 MB. Non necessita di registrazione (peraltro free) anche se è consigliabile farla per una gestione ancora più semplice dell'account. L'interfaccia è colorata e molto user friendly.
La differenza con Skydrive è che mentre Skydrive dà un hotlink per usare le risorse online, con Mediafire bisogna passare per forza dal sito MediaFire appunto.

Viceversa, Wuala e DropBox che non sono veri e propri spazi web in cui memorizzare i file ma servizi di file sharing basati sul p2p molto simili ad Emule. Dropbox, in particolare, è migliore di Skydrive per l'assenza di limiti nel singolo file ed ha un programma per integrare il serviio sul desktop Windows e sui cellulari o smartphone.

Fonte: Navigaweb.net