Pagine

Visualizzazioni totali

lunedì 8 marzo 2010

Una chiavetta Usb per scovare le immagini porno

Il Porn Detection Stick analizza il disco rigido a caccia di immagini pornografiche, trovando anche quelle cancellate.

Il Porn Detection Stick, prodotto da Paraben (la stessa del Csi Stick), fa esattamente quello che ci si aspetta che faccia un dispositivo con quel nome: passa al setaccio l'hard disk del computer cercando tutte le immagini pornografiche. Costa 100 dollari e consiste in un drive Usb; si inserisce in una porta Usb del Pc e il software (per Windows) presente nella memoria flash si avvia, permettendo di iniziare la scansione delle unità. Per distinguere le immagini pornografiche da quelle "innocenti", il software usa "degli algoritmi avanzati che classificano le immagini identificando caratteristiche facciali, i colori della pelle, lo sfondo delle immagini, la forma delle parti del corpo, e molto altro", secondo quanto asserisce Paraben. Per sfuggire al Porn Detection Stick non è sufficiente cancellare le immagini: il software è in grado di ritrovarle. Non può invece riconoscere i video.
La percentuale di falsi positivi, secondo Paraben, è soltanto dell'1% mentre, per quanto riguarda le prestazioni, le informazioni ufficiali sostengono che per la scansioni di un drive da 500 Gbyte contenente 70.000 immagini occorre circa un'ora e mezza.