Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 9 giugno 2011

Musica digitale: Childnet presenta la Guida per un uso corretto del web


Online anche il nuovo sito Pro-Music.it. A piè di pagina disponibile la Guida ‘Musica, Film, TV e Internet’.E' stata presentata questa mattina a Milano una Guida promossa a livello internazionale da Childnet, organizzazione che opera a tutela dei minori, sul corretto utilizzo diinternet e sul valore dei contenuti disponibili online.

Alla conferenza stampa, che s’è tenuta presso la sede della Provincia di Milano, erano presenti l'assessore Moda, Eventi ed Expo, Silvia Garnero, e l'assessore all'Istruzione e Edilizia Scolastica, Marina Lazzati. La musica è certamente uno dei contenuti più cliccati e scaricati sulla rete, per questo si è pensato di promuovere una serie di iniziative atte a sensibilizzare le scuole, le famiglie e i ragazzi, ad un corretto e legale utilizzo della musica digitale. Il dibattito, che ha visto la partecipazione come relatori anche di Innocente Pessina, Dirigente Scolastico del Liceo Berchet di Milano, di Luca Vespignani, Segretario Generale di Fpm, la federazione contro la pirateria musicale, e di Daniele Lepido, giornalista del Sole24Ore, è stata l'occasione anche per presentare la versione italiana di Pro-Music.it. Si tratta di un sito di promozione di musica online, nel quale si possono trovare informazioni sui principali store digitali, sulle campagne e studi del settore, con interviste ad artisti e alle tante persone che gravitano nel mondo della musica. L'incontro di oggi, che ha visto la partecipazione anche di numerosi studenti, è servito da presentazione per un evento già programmato per il mese di settembre, che vedrà coinvolti gli studenti delle scuole di Milano e Provincia e alcuni noti artisti italiani. Questa Guida è rivolta a genitori, insegnanti e giovani che desiderano accedere a contenuti digitali legali su internet e nel mondo mobile. Vuole fornire tutte le informazioni che riguardano il downloading, mettendo in guardia che la legge sul diritto d’autore, si applica a internet esattamente come avviene per i supporti fisici (Cd e Dvd). Scaricando materiale da siti illegali si rischiano conseguenze legali sia penali che civili. Usando siti legali si sostengono gli artisti remunerandoli per il loro lavoro. La legge sul diritto d’autore, evidenzia la Guida, protegge tutti coloro che lavorano nell’industria creativa, gli consente di essere remunerati per i loro sforzi e di continuare a creare nuove opere musicali, film e programmi televisivi. l documento avverte anche che usare siti illegali e programmi di file-sharing può essere rischioso. L’utilizzo di programmi di condivisione di file, sottolinea la Guida, espone gli utenti al rischio di contenuti digitali pericolosi come virus, malware e materiale pedo-pornografico. Gli stessi programmi mettono inoltre a rischio la privacy e la sicurezza dei dati, rendendo potenzialmente disponibile il contenuto della tua rete e del tuo PC ad estranei. La Guida offre quindi tutte le delucidazioni necessarie per una navigazione sicura e per poter scaricare dal web materiale nel rispetto la legge sul diritto d’autore.

Per maggiori informazioni:

Musica, Film, TV e Internet. La guida per genitori e insegnanti di Childnet


Fonte: Key4biz - Autore: Raffaella Natale