Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 16 giugno 2011

Il web non dimentica E il passato diventa scomodo


«Il diritto all’oblio è una realtà perché non si può perseguitare una persona rimproverandole sistematicamente un fatto dopo venti o trent’anni che ha espiato le sue colpe. Non so cosa, ma qualcosa bisogna escogitare».

Fonte: Il Secolo XIX - Autore: Beppe Risso