Pagine

Visualizzazioni totali

venerdì 15 aprile 2011

YouTube punisce gli utenti che violano il Copyright mandandoli a scuola


Nuova campagna YouTube per educare gli utenti sulla violazione del Copyright. YouTube ha lanciato una campagna per educare gli utenti sulla violazione del copyright. Gli utenti che violano il Copyright e riceveranno una notifica dovranno visualizzare obbligatoriamente un video che ricorda loro i diritti, doveri e ciò che viene inteso in Usa come “fair use”. L’ultimo sforzo del portale di videosharing va ad inserirsi all’interno di un nuovo programma per favorire il buon comportamento degli utenti. Dicono che la legge sul copyright può essere complicato ed è necessario assicurare che i loro utenti comprendano “le regole del gioco”. È per questo motivo che annunciano un nuovo tutorial sul diritto d’autore e un rinnovato Centro di aiuto sul copyright .Stanno apportando modifiche anche al loro processo di identificazione copyright per essere sicuri che gli utenti, quelli che vogliono continuare a utilizzare il portale, comprendano le regole. YouTube dice di aver avuto sempre una politica chiara nei confronti degli utenti. “I copyright offender” che ricevono 3 violazioni rischiavano fino ad oggi la sospensione sebbene avessero contribuito al portale caricando migliaia di video legittimi. YouTube non concedeva “periodi di grazia” e un utente che aveva ricevuto due notifiche di violazione del copyright “camminava sul filo del rasoio” sebbene avesse caricato per anni video legali. Non credono che tali provvedimenti siano ragionevoli motivo per cui inizieranno a rimuovere “i strike” dagli account YouTube in alcuni casi limitati. YouTube dice di non garantire l’eliminazione degli “strike del passato” (indiscriminatamente, per ogni account) e ricorda che può chiudere in qualsiasi momento un account quando vengono violati i loro Termini di servizio.