Pagine

Visualizzazioni totali

lunedì 28 febbraio 2011

Il mondo è ossessionato da Facebook


Ci sono fenomeni così enormi che i numeri non riescono più, messi in fila l’uno dopo l’altro, a descriverli. Facebook, il social network da 600 milioni di utenti, è un caso esemplare. Il video di uno studente americano riesce però a sintetizzare la questione in neppure due minuti. Il titolo del video di Alex Trimpe è anche la morale: “Il mondo è ossessionato da Facebook” e forse nasconde anche una domanda. Perché? Se la risposta richiederebbe troppo spazio, i dati sciorinati dal video sono davvero stupefacenti.

  • Una persona su 13 sul pianeta ha un profilo Facebook.
  • La metà di coloro che hanno fra i 18 e i 34 anni controlla Facebook appena levatosi dal letto.
  • Il 72 per cento degli Internet user americani utilizza Facebook.
  • Ormai il 57 per cento delle persone parla di più online di quanto non faccia nella vita reale.
  • Il 48 per cento dei giovani statunitensi confessa di informarsi esclusivamente tramite Facebook.
  • Nel giorno di Capodanno sono state postate su Facebook 750 miliardi di fotografie.
  • In soli venti minuti su Facebook sono condivisi un milione di link, un milione e mezzo di inviti, sono taggate un milione e trecentomila immagini e aggiornati un milione e ottocentomila status, le richieste di amicizia sfiorano i due milioni mentre messaggi e upload di immagini superano ampiamente questo numero.

Certamente anche voi vi riconoscete nel fenomeno, ma vi siete chiesti per quale motivo ha avuto un tale successo? Lo spazio dei commenti è tutto vostro.

Fonte: Oneweb 2.0