Pagine

Visualizzazioni totali

venerdì 5 novembre 2010

"Al via la liberalizzazione del wi-fi" Il governo cancella il decreto Pisanu


Maroni: "Dal 1° gennaio ci si potrà collegare liberamente". Plauso bipartisan

Nel pacchetto sicurezza approvato oggi dal governo c'è anche la liberalizzazione della connessione internet superando le restrizioni imposte dai decreti Pisanu seguenti agli allarmi terrorismo del 2005 e che scadranno il prossimo 31 dicembre.

«Dal primo gennaio ci si potrà collegare liberamente, senza restrizioni, alla rete wi-fi», ha assicurato il ministro dell’Interno Maroni in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, illustrando le misure del pacchetto sicurezza approvato oggi. Con il provvedimento di oggi, ha spiegato Maroni, «superiamo le restrizioni imposte dal decreto Pisanu cinque anni fa che ora sono state superate dall’evoluzione tecnologica». La Meloni saluta con soddisfazione la decisione di non prorogare la validità del decreto Pisanu votata: «Da lungo tempo - afferma il ministro della Gioventù - mi battevo per la cancellazione di una normativa senza eguali nel mondo occidentale. Gli stessi proponenti originari della norma - commenta - avevano ammesso ormai da tempo la scarsissima utilità per il contrasto al terrorismo, a fronte di ostacoli molto gravosi per la diffusione del libero accesso alla rete, e dunque per lo sviluppo dell’Italia. Adesso lavoreremo per approvare entro il 31 dicembre nuove norme che possano garantire adeguati standard di sicurezza senza limitare il libero accesso ad internet».

Fonte: La Stampa - Autore: Anna Masera