Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 4 febbraio 2010

Terremoto HACKER: quello che nessuno ha mai raccontato



Conosciamo tutti i tristi fatti di Haiti, che hanno riempito le cronache delle scorse settimane. Quello che pochi sanno, perché nessuno ce l'ha raccontato, è la partecipazione attiva che gli hacker di tutto il mondo hanno avuto alle fasi successive al disastro, sia in bene che in male. Oltre ai soliti vili che hanno messo in piedi siti truffa per far soldi sulla pelle delle vittime, vogliamo soffermarci sull'azione di CrisisCamp, una task force volontaria di esperti (tra cui hacker) che il 26 gennaio si è riunita per mettere a disposizione le proprie competenze negli aiuti. Sono state recuperate immagini satellitari aggiornate per creare nuove mappe da mettere a disposizione dei soccorritori per raggiungere i luoghi del disastro. Inoltre è stato realizzato un database mondiale dei soccorritori, divisi per nazione e competenza. La rete serve anche a questo!