Pagine

Visualizzazioni totali

lunedì 22 febbraio 2010

Ontrack Eraser Degausser 3.0, cancellazione sicura


La cancellazione sicura dei dati è un’operazione di fondamentale importanza. I supporti di storage, infatti, sono spesso dismessi o riutilizzati senza assicurarsi che i dati in essi contenuti siano stati completamente e definitivamente cancellati. Questa negligenza può far sì che le informazioni cadano nelle mani sbagliate, come dimostrano i frequenti casi di furto di dati. Solo la cancellazione professionale garantisce alle aziende sicurezza e conformità alla legge in materia di privacy. Ontrack Eraser Degausser 3.0 permette di effettuare la cancellazione completa di hard disk o unità nastro. Quando i supporti di storage sono fisicamente danneggiati e non è più possibile utilizzare software di cancellazione, un metodo sicuro per distruggere definitivamente i dati è cancellarli utilizzando un intenso campo magnetico. Ontrack Eraser Degausser 3.0, con un peso di soli 70 Kg, un peso decisamente contenuto per questo tipo di attrezzature, genera un campo magnetico con potenza fino a 18.000 Gauss capace di cancellare la polarità dei singoli settori del supporto di storage, distruggendo in modo definitivo i dati contenuti. Ontrack Eraser Degausser 3.0 di Kroll Ontrack testimonia l’impegno costante dell’azienda nel campo della cancellazione sicura.
Ontrack Eraser Degausser 3.0 è stato approvato dalla Norwegian National Security Authority (NSM) in Norvegia per la cancellazione di dati classificati fino a livello “HEMMELING” archiviati in supporti magnetici. Il livello “HEMMELING” equivale al livello di sicurezza “Segreto” in Italia, “Secret” negli Stati Uniti e “NATO secret” per la NATO.
Un degausser utilizza bobine elettriche per generare un campo magnetico estremamente potente che cancella i dati dai supporti di storage magnetici, anche se difettosi o non funzionanti. Il nuovo Ontrack Eraser Degausser 3.0 di Kroll Ontrack produce un flusso magnetico della densità di 10.000 Gauss al centro del supporto di storage, mentre il campo magnetico generato raggiunge picchi di 18.000 Gauss. L’utilizzo da parte dell’operatore è semplice, sicuro e confortevole infatti il processo di cancellazione dei dati può essere attivato anche attraverso un apposito telecomando. La procedura è inoltre estremamente rapida: sono sufficienti circa 4 secondi per cancellare i dati da un hard disk. I dispositivi per la smagnetizzazione come questo sono generalmente richiesti da enti istituzionali, banche, compagnie di assicurazione e grandi aziende in cui vigono strette policy di sicurezza che includono la distruzione di tutti i supporti di dati al termine del loro ciclo di vita – anche hard disk o nastri che non funzionano più e che spesso vengono custoditi all’interno di magazzini”, afferma Paolo Salin, Country Manager di Kroll Ontrack Italia. “In diversi settori, come il finance ad esempio, stiamo notando una crescente attenzione verso le soluzioni di cancellazione sicura. Non dimentichiamoci infatti che le informazioni presenti su supporti anche difettosi possono ugualmente essere recuperate totalmente o parzialmente.” “Infine, anche la normativa sancisce il principio della cancellazione sicura dei dati come evidenziato dal provvedimento del Garante della Privacy dello scorso 13 ottobre 2008, pubblicato in G.U. n. 287 del 9 dicembre 2008. La cancellazione sicura è possibile tramite smagnetizzazione (degausser) e via software – tramite sovrascrittura – modalità per la quale Kroll Ontrack ha sviluppato l’apposita soluzione Ontrack Eraser Software”.
Ontrack Eraser Degausser 3.0 cancella il contenuto di hard disk, nastri, floppy disk e altri supporti di storage magnetici. I dispositivi sottoposti a cancellazione sicura con Ontrack Degausser 3.0 potrebbero essere resi completamente inutilizzabili.