Pagine

Visualizzazioni totali

lunedì 8 febbraio 2010

Microsoft corregge 26 vulnerabilità



Le patch di febbraio risolvono problemi in Windows e Office, di cui cinque considerati critici.

Martedì 9 febbraio Microsoft rilascerà la seconda ondata mensile di patch (per questo 2010) per i propri software e sistemi operativi: 13 aggiornamenti di sicurezza correggeranno 26 diverse vulnerabilità. Dopo un inizio d'anno relativamente tranquillo, Micosoft ha dovuto affrettarsi a correggere una falla scoperta in Internet Explorer diffondendo la patch al di fuori del normale ciclo di rilascio. Proprio quando sembrava che la situazione fosse tornata alla normalità una nuova vulnerabilità, ancora in Internet Explorer, è stata scoperta: la correzione di questa falla, tuttavia, non è parte delle patch che saranno diffuse martedì prossimo.
I 13 bollettini di febbraio riguardano invece sette problemi importanti, cinque critici e uno moderato. Sei di essi (tre critici e tre importanti) si applicano a Windows 7 e due sono invece dedicati a Office; l'anziano Windows 2000 è interessato da nove aggiornamenti (cinque critici, alcuni in comune con Windows 7).