Pagine

Visualizzazioni totali

mercoledì 17 febbraio 2010

Lo scuolabus col Wi-Fi è più tranquillo


Da quando c'è la connessione a Internet, l'autobus 92 si è trasformato in una serena aula-studio su ruote.


Il bus numero 92, che tutte le mattine trasporta gli studenti di Vail (in Arizona, Usa) dallo scorso autunno è estremamente sereno: niente chiacchiere né litigi né urla, ma ragazzi tranquilli che studiano, mandano email e navigano in Internet dai propri laptop. Da qualche mese il bus 92 è infatti dotato di una connessione wireless a Internet: i ragazzi salgono, aprono i loro portatili ed entrano in Rete, trasformando lo scuolabus in un'aula-studio viaggiante. "C'è una bella differenza" - commenta J. Johnson, l'autista, ricordando come fosse la situazione prima del Wi-Fi - "i ragazzi non si spintonano più l'un l'altro, le ragazze sono occupate, e non c'è troppa confusione". L'esperimento, giudicato positivo, servirà da apripista per iniziative analoghe in altri distretti, soprattutto per quegli autobus che affrontano lunghi viaggi; anche altri Stati, oltre all'Arizona, si sono detti interessati all'idea. Per Karen Cator, del Dipartimento per l'Educazione, la tranquillità ottenuta sul bus è solo un effetto collaterale, anche se gradito, dell'obiettivo reale: estendere l'apprendimento al di fuori del normale orario di lezione.

Fonte: Zeusnews