Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 18 febbraio 2010

La cassa di vodka di Paperino


John Carr, uno dei massimi esperti internazionali di nuove tecnologie adottate dai giovani, mette in guardia contro i possibili abusi che si possono compiere utilizzando le carte di credito prepagate. "Ho fatto un esperimento" racconta, "acquistando in internet una carta prepagata. Con nome ho indicato Donald Duck, cioè il Paperino dei cartoni animati, e ho detto di avere otto anni. Tutto è filato liscio. Ho avuto la mia carta e con quella mi sono sono comperato on line una cassa di vodka". Per evitare queste trappole, insiste Carr, bisogna puntar esulla prevenzione, soprattutto nelle scuole. "Ma i presidi ci dicono che hanno troppo da fare e non sempre ci danno retta". Comunque prevenire si può, con l'informazione e con iniziative come quelle ideate dal Consiglio d'Europa, che ha promosso sia la Convenzione per la protezione dei bambini contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali sia la Convenzione contro la criminalità informatica. Ma non solo. Offre anche agli educatori e alle famiglie strumenti come il gioco "Wild Web Woods" che aiuta i bambini ad apprendere le regole della sicurezza su Internet. Disponibile in 20 lingue, il gioco si può trovare sul sito http://www.wildwebwoods.org/.

Fonte: Famiglia Cristiana n° 42/2009