Pagine

Visualizzazioni totali

martedì 26 gennaio 2010

Google batte i libri,meglio per cervello


Fare ricerche su Internet puo' mantenere il cervello allenato piu' che leggere libri, anche in persone anziane e a rischio Alzheimer. Lo afferma una ricerca che sara' pubblicata sul Journal of Geriatric Psychiatry. Un team di ricercatori dell'Ucla ha sottoposto soggetti tra i 55 e i 75 anni a due esperimenti: in uno dovevano leggere un libro, nell'altro dovevano fare delle ricerche su Internet. nel secondo caso gli stimoli al cervello erano maggiori.