Pagine

Visualizzazioni totali

sabato 14 novembre 2009

Wi-Fi gratis nelle città con Fastweb, mentre negli aeroporti ci pensa Google


Fastweb inizia a portare una copertura Wi-Fi nelle città. La prima è Pescara. IntantAggiungi immagineo Google ha stretto un accordo con 47 aeroporti americani per offrire connessione wireless gratuita.


Entro il 2010 la città di Pescara sarà interamente coperta da un rete Wi-Fi. Ad annunciarlo nel corso di una conferenza stampa, il sindaco Luigi Arbore Mascia, insieme all’assessore al Patrimonio Eugenio Seccia, al responsabile del Servizio Informatica Marco Scorrano e al direttore del Dipartimento Business di Fastweb Roberto Contin. È Fastweb, infatti, ad aver stretto un accordo con il Comune di Pescara per l’avvio di un progetto di copertura wireless, già attivo in Piazza Salotto e Piazza Primo Maggio, cuore della città abruzzese. Con un investimento iniziale di 20.000 euro, cittadini, studenti, turisti, chiunque può già connettersi a Internet nelle due principali piazze cittadine e navigare fino a una velocità di 20 Mbps. Entro il 2010, ha spiegato l’amministrazione comunale, l’intera città sarà coperta dalla rete Wi-Fi di Fastweb. Per accedere al servizio occorre digitare il proprio numero di cellulare sul portale del Comune, che provvederà a inviare una password via SMS.
Da Pescara spostiamoci negli Stati Uniti, dove Google ha stretto un accordo con 47 aeroporti, fra i quali gli scali di San Diego, Seattle, Houston, Miami e Fort Lauderdale, per offrire ai viaggiatori all’interno dei terminal, dal 10 novembre al 15 gennaio, la possibilità di collegarsi alla Rete gratuitamente, di testare anche alcuni prodotti di BigG e di partecipare a una raccolta fondi per alcune associazioni non-profit. Analoga iniziativa su tutti i voli nazionali della Virgin America, sempre in partnership con Google.