Pagine

Visualizzazioni totali

giovedì 25 giugno 2009

Berlusconi e le escort: il malware è servito

Il “sexygate” tutto italiano, che vede protagonista il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi e la sua accusatrice, Paola D’Addario, irrompe anche nelle nostre caselle di posta. Circola infatti nelle ultime ore una mail dall’oggetto piuttosto eloquente “Berlusconi sorpreso a letto con una escort da una giornalista” che invita a collegarsi ad un sito (youtorube.com) per vedere un video che vedrebbe Berlusconi in compagnia di alcune escort, per cui però è necessario scaricarsi il codec.

Ecco il testo completo della mail:

Hai visto cosa combina il nostro presidente del consiglio Silvio Berlusconi ? Hai seguito la sua vicenda sulle escort ? Grazie ad un giornalista di LEGGO, abbiamo l’opportunita di vedere il nostro premier mentre gira insieme alla escortuscita da poco sui giornali..se vuoi vederli, il link e questo : http://youto***.com/watchv=W3k9pMtrccQ.htmlPER VISUALIZZARE IL VIDEO, È NECESSARIO INSTALLARE IL SEGUENTE CODEC

Il software è naturalmente malware che infetta il nostro PC: al momento non si hanno dettagli ulteriori. Infatti, GMail filtra correttamente la mail, etichettandola come spam. Occorre comunque fare sempre attenzione e diffidare da tutte le mail che invitano a scaricare software.

Fonte: Oneitsecurity