Pagine

Visualizzazioni totali

sabato 16 maggio 2009

Internet/ Romani: Italia all'avanguardia in difesa dei minori

Milano, 16 mag. (Apcom) - Internet in difesa dei minori: l'Italia è all'avanguardia per combattere i rischi della rete. Lo afferma Paolo Romani, Vice Ministro allo Sviluppo Economico con delega alle Comunicazioni, in occasione della giornata mondiale delle telecomunicazioni. "Il Ministero è da anni impegnato nella tutela dei minori nell'uso delle nuove tecnologie di comunicazione sulla rete - spiega Romani - sia attraverso la regolamentazione sia con l'informazione. Va ricordato il Decreto contro la pedopornografia in rete che ha definito i requisiti tecnici che i provider di Internet devono utilizzare al fine di impedire l'accesso ai siti che diffondano, distribuiscano o facciano commercio di immagini pedopornografiche". L'Uit (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni), ha proclamato il 17 maggio "Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni" dedicandola, quest'anno, al tema della protezione dei minori in rete. E in questo ambito - spiega una nota del Ministero - si svolgerà a Roma dal 18 al 20 maggio un Meeting internazionale nell'ambito del progetto East (easy to stop it: campagna di sensibilizzazione all'uso responsabile e sicuro dei nuovi media da parte dei ragazzi) promosso da Adiconsum e Save the Children Italia, all'interno del programma Safer Internet dell'Unione Europea.